Vallo della Lucania: un’app per gestire l’emergenza

Saranno erogate informazioni e servizi utili alla gestione delle emergenze

Il Comune di Vallo della Lucania, con a capo il sindaco Antonio Aloia, ha deciso di attivare il sistema tecnologico “PPAC”, acronimo di “Prevenzione e Protezione Ambito Comunale”. “PPAC”  è un app mobile per la gestione delle emergenze, attivabile da remoto, pertanto importante in questo contesto storico.

Ma non solo, PPAC è nato come strumento di supporto alle attività degli Enti per garantire la diffusione e divulgazione del Piano di Protezione Civile e del Piano di Emergenza Comunale, in grado di erogare informazioni e servizi utili alla gestione delle emergenze, stabilendo un canale di contatto continuo tra cittadini e Istituzioni. Sarà dunque possibile condividere informazioni, guide e manuali di comportamento, fornire soccorso e contribuire alla sicurezza inviando allerte e segnalazioni; inoltre è in grado di gestire la creazione e il dispacciamento in tempo reale dei contenuti relativi ad avvisi, allerte caratterizzate da tempi critici, norme da osservare in caso di eventi naturali ed emergenze.

Il sistema, proposto dalla RDT Research Development Technology S.r.l. di Avellino, è in uso gratuito e senza alcun impegno da parte dell’Ente, per tutto il periodo necessario al monitoraggio e alla prevenzione del contagio, o anche in prosieguo, secondo accordi diversi, da definire successivamente.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE