Forlenza
AttualitàGlobal

Primo accordo Provenzano-De Luca: arrivano 366 milioni dai fondi europei in Campania

Nei prossimi giorni previsti nuovi incontri bilaterali

Dopo il gelo,per questioni di carattere amministrativo, tra il ministro per il Sud Provenzano ed il presidente della Regione Campania De Luca, si è raggiunto, negli ultimi giorni, un importante accordo. L’intesa tra i due prevede l’arrivo a Palazzo Santa Lucia di 366 milioni: la somma viene infatti ricavata da una parte delle risorse per il Fondo Sviluppo e Coesione provenienti dall’Unione Europea. Tale strategia soddisfa quindi parzialmente il governatore che aveva chiesto le possibilità di spendere queste risorse per poter far funzionare il suo Piano di attuazione sociale (si necessitava infatti il completamento della procedura seguendo l’iter burocratico secondo canoni di trasparenza).

Queste risorse erano già in capo all’ente, nell’ambito del Masterplan per il Sud dell’allora governo Renzi, ma non erano state utilizzate. La Regione ha chiesto, tuttavia, altri 623 milioni per sostenere le spese di sostegno a famiglie e imprese, sempre nell’ambito del FSC e previste dal Patto per la Campania: per ora si dovrà accontentare dei 366 milioni pattuiti che potranno essere subito spesi in questo momento di emergenza.

Nei prossimi giorni sono comunque previsti ulteriori incontri bilaterali per affrontare anche tale questione.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it