Polisportiva Santa Maria: la lettera di auguri alla famiglia Tavassi

Calciatori e staff tecnico della Polisportiva Santa Maria, Eccellenza, hanno inviato ai vertici societari il loro grazie in concomitanza con la Santa Pasqua

Bellissima lettera inoltrata dai tesserati della Polisportiva Santa Maria, leader del gruppo B d’Eccellenza, ai vertici della propria società. In concomitanza della festività della Santa Pasqua calciatori, staff tecnico del team cilentano hanno reso pubblica il loro messaggio indirizzato alla famiglia Tavassi. Questo l’augurio ed il ringraziamento postato dalla squadra di Santa Maria di Castellabate.

La lettera di auguri della Polisportiva Santa Maria

27 partite, di cui: 16 vinte, 7 pareggiate, 4 perse. 55 punti totali, +5 sulla seconda a 7 giornate dalla fine del torneo. Ma tutto questo è solo statistica. Sembra ieri, quando il 29 luglio dello scorso anno è iniziata la nostra preparazione al campionato. Siamo partiti con grande entusiasmo, consapevoli del lavoro fatto l’anno prima. Abbiamo svolto il ritiro in sede, sotto un caldo torrido. Con molte doppie sedute di allenamento, ma sapevamo che un mese di sacrificio era necessario per gli obiettivi che ci eravamo prefissati. In questi sette mesi di calcio, di vita normale, qualche volta siamo inciampati. Qualche volta nel tentativo di fare un passo avanti, ne abbiamo compiuti due indietro, ma nonostante tutto, dopo una vittoria o una sconfitta, abbiamo sempre lavorato duramente dal martedì alla domenica. Settimana dopo settimana, mese dopo mese. Con il tempo, con la conoscenza, siamo diventati un gruppo. Un corpo solo, che poi è l’essenza di questo sport meraviglioso.  

I tesserati del team cilentano sul difficile momento

Poi il 4 marzo lo stop alle attività, un nemico invisibile, subdolo, inaspettato,ha cambiato le nostre vite, ha stravolto le nostre certezze. Ha spostato arbitrariamente le nostre priorità. Nonostante tutto, nonostante le misure restrittive che via via diventavano più stringenti, abbiamo continuato a fare il nostro lavoro, ad allenarci anche a casa seguendo i dettami del nostro staff tecnico. Abbiamo sperato che quello che avevamo iniziato il 29 luglio, potessimo portarlo al termine sul campo. Abbiamo sperato di festeggiare sul campo la vittoria del campionato. Nemmeno la quarantena è riuscita a separarci. Il mister, di concerto con la staff tecnico ci ha sempre guidati, stimolati, rassicurati, abbiamo sentito forte la presenza della società, nella figura del direttore e del presidente, che in un momento di difficoltà anche per la sua azienda, non ci ha voltato le spalle. Ha provveduto al pagamento della settima mensilità, rassicurandoci così anche per il futuro.

Il ringraziamento alla famiglia Tavassi

Proprio su di lui vorremmo spendere due parole, un uomo che predilige i fatti alle chiacchiere, un uomo di probità morale per tutti noi. Contrariamente a quello che si possa pensare, in cambio non ha mai chiesto nulla, anzi ci ha chiesto solo una cosa semplice: serietà ed educazione. Il nostro presidente non si eleva a datore di lavoro, ma si comporta come un buon padre di famiglia. In un momento così delicato per il nostro paese e per il calcio dilettantistico in modo particolare, trovare una persona di così elevato spessore umano  non è affatto cosa scontata e normale. Guardandoci intorno, vedendo le difficoltà che i nostri colleghi stanno affrontando non avendo alle spalle una società seria come la nostra, non possiamo che ritenerci fortunati, sapendo che anch’essi in maniera simile hanno affrontato sacrifici ed ora si ritrovano in difficoltà per portare avanti le proprie famiglie. Perchè molti di loro come noi vivono di questo. Detto ciò, cogliamo questa occasione per ringraziarlo per tutto quello che ha fatto e continuerà a fare per noi. Auguriamo alla famiglia Tavassi e a tutta la famiglia della Pol. Santa Maria gli auguri di una buona pasqua. Con la speranza di tornare presto ad abbracciarci.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!