Covid-19: Anche Cuccaro Vetere sigla accordo con la Fondazione del dott. Ascierto

Aumenta il numero dei comuni in prima linea per la ricerca

Aumenta il numero dei comuni in prima linea per la ricerca. Il Comune di Cuccaro Vetere, guidato dal Sindaco Aldo Luongo, ha scelto di aderire al protocollo di intesa con la “Fondazione Melanoma Onlus” di Napoli, guidata dal dottore Paolo Ascierto, per la lotta al Covid-19; nei giorni scorsi anche Castellabate, Pollica e Roccadaspide avevano aderito all’accordo (leggi qui).

L’obbiettivo è quello di “realizzare una ricerca relativa alla presenza nel profilo genetico della popolazione del Cilento del recettore ACE2 al quale si lega il SARS-CoV-2 al fine di discriminare la sintomatologia dei pazienti e predire il grado di insorgenza dell’infezione da Covid-19 in base all’affinità di legame del virus al sito recettoriale”.

Con tale accordo si punta in particolare alla promozione della ricerca clinica per la sperimentazione di un vaccino idoneo ad immunizzare i cittadini dal Covid-19; si contribuirà, inoltre, alla realizzazione di programmi, progetti ed iniziative finalizzate ad accrescere il benessere dei cittadini, ad orientare gli stili di vita, incentivando la pratica di azioni a carattere preventivo.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!