Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
HomeFoodSi chiama #Pinù il nuovo libro dello chef capaccese Franco Marino

Si chiama #Pinù il nuovo libro dello chef capaccese Franco Marino

Non è solo un libro di cucina, ma in qualche modo anche una biografia dell’autore, rappresentata attraverso le ricette che hanno ispirato i suoi piatti. Si intitola #Pinù il secondo libro di ricette dello chef capaccese Franco Marino, un omaggio che ha voluto dedicare a suo padre Giuseppe. «Per me questo è un libro importante perché è dedicato a mio padre che si chiamava Giuseppe, ma che qui a Paestum chiamavano tutti Pinù. Nel libro ci sono tutte le ricette che mi hanno accompagnato in questi venti anni e che mi hanno condotto a quella che è la mia cucina». La presentazione del libro era in programma il 19 marzo, giorno di San Giuseppe e Festa del papà. «Anche il numero delle ricette, trentatré, non è scelto a caso: sono gli anni che aveva mio padre quando io sono nato».

Franco Marino, che ha portato la sua cucina in giro per il mondo (svolge l’attività di chef consulente in Italia, Ungheria, Australia, Inghilterra e Stati Uniti), è noto per le sue frequenti partecipazioni alla trasmissione di Rai Uno La Prova del Cuoco, condotta da Elisa Isoardi.

La sua passione per la cucina è nata quando era ragazzino. «Ho iniziato osservando mia nonna Antonietta ai fornelli mentre preparava piatti con i prodotti del territorio, con gli ortaggi coltivati nei campi di famiglia, con le carni degli animali del cortile e con i pesci del nostro mare».

Proprio per questo nel suo secondo libro, che contiene ricette che vanno dall’antipasto al dolce, non ci sono solo i prodotti del territorio. «Ho lavorato molto fuori ed elaborato nuove ricette – spiega – che non si basano solo sui prodotti della nostra zona, che comunque sono presenti». Il libro al momento è acquistabile solo on line.

Paola Desiderio
Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.
Maffei

Membership