Forlenza
CronacaIn Primo PianoVallo di Diano

Coronavirus a Capaccio, disposti nuovi tamponi

Contagiato un 28enne, possibile trasmissione del virus nel Vallo di Diano

“Un nostro concittadino, che si trova attualmente a Roma, è risultato positivo al tampone del Covid-19.Bisogna evitare gli allarmismi. Ho già sentito i responsabili dell’ASL che hanno immediatamente attivato i protocolli per la ricostruzione di eventuali contatti e l’effettuazione dei conseguenti tamponi. Il tutto si concluderà al massimo nelle prossime 24 ore”. E’ quanto ha reso noto il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, dopo il caso di coronavirus registrato sul territorio.

E’ un medico di 28 anni che vive a Capaccio Paestum e fa guardie mediche il primo contagiato della città dei templi. Due giorni fa si era recato a Roma perché voleva entrare nell’esercito per prestare servizio come medico per l’emergenza covid 19. Sottoposto alle visite mediche, tra cui il tampone, è risultato positivo, ma è asintomatico.

Si presume, che possa aver contratto il virus nel Vallo di Diano, dove avrebbe fatto guardie mediche a Polla prima che il Comune venisse chiuso. Poi non ci è andato più e per precauzione aveva deciso di isolarsi dal fratello e dalla sorella.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it