AttualitàCilento

San Giovanni a Piro: nuove iniziative a sostegno della cittadinanza

Il gruppo Politico Terra Nostra chiede maggiori interventi

SAN GIOVANNI A PIRO. L’amministrazione comunale ha avviato una serie di iniziative per sostenere la comunità in questa particolare fase di emergenza. Dopo aver sospeso la Tosap l’Ente ha preso ulteriori provvedimenti. In favore delle aziende agricole del territorio si è deciso di prorogare di un anno le Fide pascolo e le concessioni di uso civico in essere, sospendendone il pagamento.

Inoltre è stato organizzato un servizio assistenziale a domicilio con la possibilità per le persone di essere sottoposti presso il proprio domicilio a cure e prelievi. Infine è stata organizzata l’erogazione di buoni alimentari. “A breve saranno rese note le caratteristiche dei beneficiari, le modalità di erogazione e i negozi aderenti”, ha detto il sindaco Ferdinando Palazzo.

Attraverso una nota, però, il gruppo politico Terra Nostra ha chiesto di più: in particolare sussidi per le attività commerciali chiuse, un fondo spesa di solidarietà comunale affinché ogni cittadino possa accedere ad un contributo una tantum ed infine la creazione di un tavolo tecnico di solidarietà comunale.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it