VIDEO | De Luca: “Picco alla fine della prima settima di aprile”

“Bisogna stringere i denti e avere fiducia, la battaglia sarà vinta, ce la faremo”. E’ quanto ha detto il presidente della Regione Vincenzo De Luca, durante una diretta su Facebook. Il Governatore della Regione Campania ha fatto il punto della situazione ammettendo che questa situazione è come essere in guerra.

Poi ha parlato dell’ormai famoso picco: “”Complessivamente ci aspettiamo questa evoluzione, di raggiungere verso il 3-5 aprile la situazione piatta, cioè per la quale abbiamo un incremento ogni giorno di 80-100 contagi, ma non di più. Se arriviamo a questo dato stabile, dopo una settimana comincerà la curva discendente – spiega – La corsa oggi è ad essere pronti da qui a 10 giorni, quando prevediamo l’arrivo dello tsunami”.

“Qui in Campania  – conclude – non succederà quanto successo a Bergamo e Brescia. Possiamo avere fiducia, credo che andrà bene a condizione che tutti facciano la propria parte fino in fondo. Nessuna angoscia, nessun crollo, dobbiamo reagire. Abbiate fiducia. Siamo impegnati in una maratona e dobbiamo gestire le energie fino in fondo, dobbiamo stringere i denti. Cittadini, aiutateci ad aiutarvi”.

Coronavirus: il punto della situazione

🔴 #CORONAVIRUS: facciamo il punto su tutte le iniziative che stiamo mettendo in campo per fronteggiare l'emergenza.

Publiée par Vincenzo De Luca sur Vendredi 27 mars 2020

Ti potrebbe interessare anche