Montella PrismArredo
AttualitàCilento

San Giovanni a Piro: ridimensionati gli uffici postali, scatta la diffida

Resta aperto un solo ufficio postale in tutto il Comune e per soli 3 giorni a settimana

Una diffida a Poste Italiane affinché provveda alla riapertura degli uffici postali di Bosco, Scario e San Giovanni a Piro Capoluogo tutti i giorni della settimana. L’iniziativa è del gruppo “Terra Nostra” che ha deciso di intervenire affinché si garantisca un servizio essenziale per la comunità. Con l’emergenza coronavirus, infatti, San Giovanni a Piro come altri centri del territorio, ha subito la riduzione dell’attività delle poste.

In particolare gli sportelli di Bosco e Scario sono chiusi, mentre l’ufficio postale del Capoluogo è aperto per soli tre giorni a settimana. Ciò arreca non pochi disagi, come evidenzia la nota firmata dall’avvocato Alberico Sorrentino, se si pensa che Bosco e Scario distano rispettivamente 3 e 7 chilometri dal Capoluogo.

Inoltre avere un solo ufficio postale attivo e per pochi giorni a settimana, determina irrimediabilmente code e assembramenti. Di qui la diffida a Poste Italiane affinché disponga la riapertura degli uffici delle due frazioni e assicuri l’attività di quello di San Giovanni a Piro per tutta la settimana.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it