Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Il bollettino del “San Luca”: 7 ricoverati. Agropoli attende 4 tamponi

Resta in rianimazione il ferroviere di Agropoli

Resta ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania il 53enne di Agropoli colpito da coronavirus. L’uomo è intubato ed è stazionario. La terapia prosegue con il tocilizumab, il farmaco sperimentato presso l’istituto Pascale di Napoli. Nel reparto Covid, diretto dalla dottoressa Francesca Sguazzo, sono ricoverati sette pazienti: 5 stazionari e in buone condizioni.

Gli altri due sono un uomo con problemi oncologici trasferito da Napoli e in gravi condizioni per la sua patologia pregressa ed un 55enne ricoverato nella serata di ieri con una polmonite. I dottori Francesca Sguazzo e Michele Gambardella attendono l’esito del tampone ma l’eziologia non sembrerebbe virale.

Intanto si attende l’esito di altri tamponi, 4 di questi relativi a pazienti di Agropoli entrati in contatto con il ferroviere 53enne.

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha provveduto ad elaborare il riparto su base provinciale dei pazienti risultati positivi:

Provincia di Napoli: 588 (306 napoli città, 282 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 182
Provincia di Avellino: 155
Provincia di Caserta: 152
Provincia di Benevento: 14
Altri in attesa di verifiche: 12

Totale positivi: 1103

Deceduti: 56
Guariti: 53

Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it