Ad Agropoli, anche gli anziani disegnano gli arcobaleni della speranza

Un modo divertente per ingannare il tempo e dare un segno di speranza

AGROPOLI. In tanti in questa emergenza legata alla pandemia da coronavirus continuano ad esporre disegni dei bambini con l’arcobaleno della speranza. Un modo per lanciare un messaggio di positività in un periodo per tutti difficili. Questa volta però l’iniziativa è stata colta anche dagli anziani e in particolare da quelli ospiti di “Villa Marina” di Agropoli.

L’idea è partita dall’animatrice della casa di riposo che per far trascorrere delle ore diverse, divertenti e spensierate agli ospiti della struttura, ha deciso di far colorare degli arcobaleni con la scritta “Tutto andrà bene”.

Lo scopo è sì di ingannare il tempo in questi giorni ma anche di dare un ulteriore segno di speranza per tutti coloro che vogliono riabbracciare i loro familiari al più presto.

Un’iniziativa che, in questi giorni particolari, accomuna anziani e piccini. Tutti i disegni, realizzati dai nonni lì ospitati, sono stati affissi alla porta di ingresso per diffondere il loro messaggio di positività.

CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Sostieni l'informazione indipendente