Agropoli, fioccano le multe: sanzionato un anziano

False dichiarazioni e resistenza ai pubblici ufficiali: nei guai un anziano di Agropoli

Nell’ambito di un mirato servizio, svolto dal Comando della Polizia municipale di Agropoli, diretto dal comandante Carmine Di Biasi, per il mancato rispetto delle prescrizioni previste dal DPCM dell’8 marzo 2020 e dell’ordinanza regionale n. 15 del 13 marzo 2020 del presidente della Giunta della Regione Campania, è stato denunciato a piede libero un 75enne del posto.

Il soggetto, che si aggirava nell’area portuale, sottoposto a controllo ha reso false dichiarazioni ai pubblici ufficiali in servizio e opposto resistenza agli stessi. Inoltre ha tentato di investire con l’auto uno degli operanti. Il soggetto è stato deferito all’Autorità giudiziaria per le ipotesi di reato previste e punite dagli articoli 650, 495 e 337 del Codice penale. Inoltre, lo stesso sarà segnalato all’U.O.P.C. dell’ASL al fine di valutare l’ipotesi di isolamento fiduciario presso il proprio domicilio.

Si fanno sempre più serrati i controlli per il rischio epidemiologico da coronavirus. Si invitano i cittadini al rispetto dei provvedimenti e di avere un comportamento mirato al contegno e al rispetto dei pubblici ufficiali impegnati nelle attività di controllo.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.