Forlenza
AttualitàCilento

Porto di Scario, al via la gara d’appalto

Per il porto di Scario stanziati 151mila euro da parte della Regione Campania

SAN GIOVANNI A PIRO. Per la prossima estate saranno completati i lavori di sistemazione del porto di Scario. L’iter per avviare gli interventi di sistemazione del molo abbattuto dalle mareggiate di novembre, si avvia alla conclusione. L’ufficio tecnico comunale, infatti, ha avviato la gara d’appalto. L’Ente può beneficiare dei fondi messi a disposizione della Regione Campania: circa 151mila euro.

Soddisfazione è stata espressa da parte del sindaco Ferdinando Palazzo. “La pronta riparazione del Porto di Scario non è un’opera come le altre – fa sapere – È il segno forte di una Comunità che vuole guardare avanti; un simbolo che non ci arrendiamo di fronte a nulla; una prova di coraggio, capacità, impegno e senso di responsabilità. Perché non possiamo lasciare che – passato il virus – i nostri concittadini non trovino più un paese dove vivere e lavorare”.

“Un messaggio di forza e di orgoglio che rappresenta l’essenza stessa del nostro Paese. Con la certezza che quando tutto passerà, torneremo ad essere più forti e più belli”, ha concluso il primo cittadino.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it