Morigerati: anche quest’anno punta alla Bandiera Arancione del Touring Club

Si punta a riottenere un marchio di qualità turistico-ambientale

Il Comune di Morigerati anche per quest’anno aderisce al Network Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano. Un’iniziativa importante con risvolti soprattutto nella promozione del territorio in un’ottica turistica. La bandiera ariancione rappresenta un marchio di qualità turistico-ambientale dell’entroterra con il quale si identificano i Comuni che dimostrano di saper conservare, valorizzare e promuovere le proprie risorse turistiche in modo sostenibile per la comunità ospitante e in contesto ambientale.

Morigerati già da due anni ottiene questo riconoscimento e punta ad ottenerlo anche per 2020

Tante le iniziative messe in essere negli ultimi anni nel comune cilentano. Le porte delle case del centro storico di Morigerati, sono state aperte agli ospiti per offrire un’accoglienza familiare ed autentica, con un unico centro informazioni e prenotazioni; il borgo di Morigerati e quello della sua frazione, Sicilì, sono così diventati Paese Ambiente.

L’Ente, guidato dal sindaco Vincenzina Prota, impegnerà la somma di poco più di 1000 euro come quota partecipativa, commisurata al numero degli abitanti residenti.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.