Garante dà ragione a Convergenze: Sky dovrà dare contenuti anche alle piccole società

Il Garante delle Comunicazione ha invitato Sky a chiudere gli accordi con Convergenze. Intred e tutte le altre società che vendono servizi web per veicolare i contenuti tv attraverso le reti di questi operatori. L’importante parere è arrivato dopo le sollecitazioni delle due società, una con sede a Capaccio Paestum, l’altra nel bresciano. Queste avevano sottoposto all’Agcom una importante questione.

Spesso riescono a strappare clienti ai colossi della Rete (come Fastweb, Tim, Vodafone o WindTre) grazie a offerte commerciali competitive. Ma i clienti – al momento di passare a Convergenze o Intred – pongono una sola condizione. Vogliono conservare quei contenuti televisivi di Sky che i giganti di Internet offrivano loro.

Sky, però, di fronte a questa possibilità si sarebbe mostrata fin ora restia. Ecco perché si è chiesto l’intervento del garante il quale ha ritenuto che la pay tv debba chiudere accordi con tutte le società che vendono abbonamenti alla rete essendo questa condotta più corretta, in base al principio della “neutralità delle Rete”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!