Coronavirus ad Agropoli, insegnante al Cotugno

Salgono a 23 i casi in Campania

AGROPOLI. La notizia è arrivata intorno alle 21.30 di ieri. Secondo caso di Coronavirus al “San Luca” di Vallo della Lucania. È risultato positivo il tampone effettuato ieri mattina su una donna di Agropoli di 57 anni.
Quest’ultima si era presentata con la figlia, aveva la febbre e avvertiva un senso di malessere. É stata subito trattata nella tenda per il pre triage allestita dianzi al pronto soccorso e poi messa in isolamento. Gli operatori dell’ospedale vallese hanno avviato il protocollo così come già fatto nei giorni scorsi per la ragazza di Abatemarco.

Ieri sera è giunto l’esito del tampone: confermato il secondo caso si Coronavirus nel Cilento.
La donna era stata in vacanza nel weekend precedente al Carnevale a Parma, dal figlio. Probabilmente è qui che ha contratto il virus. Rientrata ad Agropoli si era già messa in auto-quarantena, così come dichiarato dalla stessa donna alle autorità competenti. Di certo non era rientrata a scuola. Ai primi sintomi la decisione di presentarsi in ospedale.

Il Comune di Agropoli, il comando della polizia locale e i carabinieri si sono messi già all’opera nelle scorse ore per risalire a tutti i contatti avuti dalla donna. Operazione complessa visto che sembrerebbe che la signora abbia frequentato diversi luoghi. Indagini in corso anche a Parma.

Questo è il secondo caso in Cilento e il terzo in Provincia di Salerno.
Ieri sera è risultata positiva anche una donna di Striano ricoverata all’ospedale di Sarno, di 47 anni. Ieri un’ambulanza attrezzata ha trasportato prima quest’ultima all’ospedale Cotugno e poi, durante la notte, la donna di Agropoli. Seguirà qui le terapie. Le sue condizioni cliniche, però, non appaiono gravi. È stata la stessa docente a tranquillizzare tramite messaggi amici e conoscenti.

Il caso di coronavirus che si è registrato ad Agropoli ha creato ansia e preoccupazione. Il sindaco Coppola ha ritenuto opportuno chiudere per due giorni (oggi e domani) il liceo Gatto. Firmati diversi ordini di quarantena, su tutti i soggetti entrati in contatto con la donna. Questi verranno sottoposti a tampone per escludere in ulteriore contagio.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!