Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Sospetto coronavirus in Cilento: oggi i risultati dei test

La donna aveva febbre e tosse da cinque giorni. Rientrava nel Cilento dal nord Italia

E’ una biologa di 26 anni di origini ucraine ma residente nel Cilento, in un centro collinare, la donna ricoverata da ieri sera in isolamento all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Era tornata da alcuni giorni da Cremona (non da Padova come inizialmente si ipotizzava). La 26enne si è presentata in ospedale intorno alle 21, indossando una mascherina e accompagnata dai genitori.

Per lei è scattato subito il protocollo previsto dalle direttive del Governo per l’emergenza coronavirus. Dopo i primi esami di rito, intorno alle 23, da Vallo della Lucania è partita un’auto per raggiungere l‘ospedale “Cotugno” di Napoli per reperire un tampone che è stato eseguito durante la notte.

Ci vorranno circa tre ore per analizzarlo (ad eseguire le analisi saranno sempre i sanitari del Cotugno). I risultati si conosceranno nel primo pomeriggio. La donna che presentava febbre e tosse da circa cinque giorni, è attualmente in isolamento presso una stanza dell’ospedale “San Luca”.

Sempre oggi si conosceranno i risultati dei test anche sul giovane di Lentiscosa che è stato messo in quarantena dopo essere rientrato dal nord.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it