Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Albanella, sei cuccioli abbandonati lungo una strada comunale

La denuncia: Il rifugio non può più accogliere nessun cane

ALBANELLA. Sei cuccioli abbandonati, all’interno di uno scatolone. A ritrovarli intorno alle 4 del mattino l’ex sindaco Renato Josca. I cani erano all’interno di uno scatolone abbandonato a margine di una strada.

“Provo in mattinata a contattare il responsabile Enpa del rifugio Toto’ sig. Alfonso Albero per chiedere lumi… Mi risponde che non può accogliere più nessun cane perché dallo scorso maggio non riceve un centesimo dal Comune di Albanella e non sa come andare avanti”, denuncia Josca. “Una realtà, il nostro rifugio, che ci invidiano tutti e che di questo passo chiuderà i battenti”, aggiunge l’ex primo cittadino.

Josca ha preso con sé i sei cuccioli che hanno circa un mese; insieme a loro altri otto che ha recuperato due mesi fa (anche quelli vennero abbandonati). “Diventa tutto molto difficile quando si è vittime della propria sensibilità, della cialtroneria ed incapacità di taluni e della inciviltà di altri”, è lo sfogo di Josca che annuncia che farà sverminare e vaccinare i sei cani ma chiede aiuto per poterli sistemare. Episodi simili non sono nuovi. Alcuni cittadini hanno segnalato episodi simili nelle ultime settimane.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it