Montella PrismArredo
AttualitàVallo di Diano

Buonabitacolo: due progetti da finanziare con i mutui residui

L'importo delle due opere è di circa 97 mila euro

BUONABITACOLO. Due progetti per circa 97 mila euro. Sono stati approvati dall’amministrazione comunale nelle scorse settimane. Si tratta di realizzare dei lavori di “Manutenzione ordinaria e straordinaria rete idrica comunale” e “Sostituzione delle caldaie a basamento alimentate a gasolio con caldaie a condensazione alimentate a metano”. L’importo delle opere è rispettivamente di circa 60 mila euro e di circa 37 mila euro.

Nello specifico l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giancarlo Guercio, intende finanziare l’intervento mediante l’utilizzo delle economie dei mutui con la Cassa Depositi e Prestiti. In particolare saranno utilizzati i residui delle seguenti opere: scuola materna per il primo progetto e immobile comunale via Roma, impianti sportivi piscina e sistemazione area esterna edifici scolastici per il secondo progetto.

I comuni, a norma di legge, hanno la possibilità di finanziare uno o più progetti utilizzando le economie rivenienti da vecchi finanziamenti risultanti dalle minori spese sostenute, rispetto all’importo nominale del mutuo.

Nei mesi scorsi altri comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni hanno approvato dei progetti da finanziare con i fondi residui dei mutui con la Cassa Depositi e Prestiti.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it