Montella PrismArredo
CalcioSerie BSport

Serie B: Salernitana, match interno con un mediocre Livorno

Numeri catastrofici per la formazione toscana

Riparte dalle mura amiche il cammino della Salernitana, reduce dallo stop di Verona contro il Chievo dello scorso lunedi. Domenica, alle ore 15:00, allo stadio “Arechi”, i granata, guidati dal tecnico Ventura, ospiteranno il Livorno, trainato in panchina dall’ex Roberto Breda, nella gara valevole per il turno n.25 della serie cadetta.

I campani, quinti a meno quattro dal secondo posto, saranno opposti, nei 90 minuti diretti dal sig. Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano, all’ultima della classe, che con 14 punti è lontana 12 lunghezze dai play-out e 22 dagli avversari di giornata. I labronici, mai vittoriosi in trasferta dove hanno perso 8 volte in 12 gare, hanno segnato solo 5 volte nelle gare esterne e non hanno mai ottenuto l’intera posta in palio negli ultimi 10 incontri di campionato, dove il successo manca dal 2 dicembre con la Juve Stabia. Per i toscani peggior attacco, con 20 reti siglate, e penultima difesa, con 41 marcature incassate, il filotto negativo recita sole 4 divisioni della posta in palio e ben 9 insuccessi nelle ultime 13 partite di campionato.

I padroni di casa, con un solo passo falso nelle ultime 10 sfide disputate a Salerno, cercheranno di continuare il filotto di risultati utili nei match interni, dove sono quattro le vittorie ottenute a fronte di un solo pareggio. Gli ultimi 2 incontri tra le due squadre, disputati in terra campana nel 2016 e nel 2018, si sono conclusi sempre per 3-1 in favore dei calciatori del patron Lotito.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it