Montella PrismArredo
Attualità

Capaccio Paestum: una rete di colonnine per ricaricare i veicoli elettrici

Alfieri: puntiamo a creare le condizioni perché si sviluppino forme di mobilità meno inquinanti

Capaccio

Paestum si doterà presto di una rete di colonnine per la ricarica di autoveicoli elettrici. Pubblicata infatti la delibera d’indirizzo con la quale la Giunta affida agli uffici comunali competenti il compito di attivare le procedure necessarie al raggiungimento di questo obiettivo.

Quello dello sviluppo della mobilità elettrica è un tema che riguarda non solo i governi nazionali, che già nel 2010 sono stati invitati dalla Commissione Europea ad adottare politiche in grado di abbattere l’utilizzo dei carburanti tradizionali, ma anche gli enti locali. Questi ultimi possono infatti avere un ruolo significativo nella predisposizione delle indispensabili infrastrutture di ricarica; soprattutto nelle regioni meridionali, dove – secondo dati pubblicati da Legambiente – la mobilità elettrica resta decisamente meno diffusa che in altre aree del Paese.

Come spiega il Sindaco Franco Alfieri “l’Amministrazione Comunale di Capaccio Paestum è determinata a creare le condizioni perché si sviluppino sul territorio forme di mobilità meno inquinanti. Per ora, quello che avvia l’installazione delle colonnine di ricarica è solo un atto d’indirizzo, al quale seguiranno presto fatti più puntuali e concreti. Resta comunque un buon passo verso la riduzione, almeno sul piano locale, delle emissioni rilasciate in atmosfera dai veicoli a combustione tradizionale”.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it