AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, giovane ingegnere tra i 53 partecipanti ad un master di CDI e CERN

Si tratta di Giuseppe Ciardella, 23 anni di Agropoli. E' stato selezionato tra talenti italiani che parteciperanno ad un importante master

C’è anche Giuseppe Ciardella, 23enne ingegnere di Agropoli, tra i 53 talenti italiani partecipanti alla 34^ edizione del Master in Business Administration, l’iniziativa voluta e promossa dal Collège des Ingénieurs (CDI), dal Politecnico di Torino e dall’Organizzazione europea per la ricerca nucleare (CERN). Un master a cui si arriva dopo una selezione rigorosa. Il tutto per accedere a un percorso che contribuisce alla formazione di manager ed imprenditori.

Le sfide su cui Giuseppe Ciardella e i suoi colleghi lavoreranno si concentrano sulla sostenibilità della catena di approvvigionamento alimentare, sull’economia circolare, sulle fake news e sulla salute e sicurezza sul lavoro. I team presenteranno le loro soluzioni di fronte a una giuria di investitori ed esperti del settore tecnologico e industriale il 23 giugno, durante il festival della Tech Week italiana a Torino. Per Giuseppe Ciardella un importante riconoscimento, quello di essere selezionato tra i 53 giovani talenti italiani, ed anche una sfida importante.

Laureatosi in ingegneria aerospaziale lo scorso anno al Politecnico di Milano, il giovane agropolese ha fatto esperienze in diverse nazioni. Ora gli si presenta una nuova occasione con l’Innovation for Change, uno dei maggiori progetti di innovazione italiani basato sulla collaborazione con aziende, istituzioni e organizzazioni no profit.

Tra i partner di questa edizione Enel Foundation (partner di lunga data del progetto), Autostrade per l’Italia, CNH Industrial, DSM, Regione Puglia, Iren, Scuola italiana di Ospitalità e UNICRI.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it