Montella PrismArredo
AlburniCronacaIn Primo Piano

Sospetto coronavirus su un uomo degli Alburni: avviati gli esami

Era rientrato tre giorni fa in Italia passando per la Germania

Era rientrato dalla Cina tre giorni fa. Aveva fatto scalo a Berlino e da qui era rientrato in Italia il 42enne di un comune degli Alburni ricoverato per un caso sospetto di coronavirus. L’uomo lamentava febbre a 37,5. Le vie aeree erano libere. Solo gli esami ospedalieri, però, chiariranno se è in pericolo oppure no.

Dopo essere stato al “Ruggi” di Salerno è stato trasferito all’ospedale “Cotugno” di Napoli per i necessari controlli con un’ambulanza attrezzata dell’Humanitas. Tutto è avvenuto secondo il protocollo.

La buona notizia è che già al ritorno in Europa, al sua arrivo in Germania, era stato sottoposto ai necessari controlli che avevano dato esito negativo. Ieri a Napoli sono stati eseguiti ulteriori esami e nelle prossime ore potrebbero aversi le prime conferme o smentite.

Il 42enne aveva vissuto circa tre mesi in Cina dove ha la fidanzata. Ha abitato nella zona nord del paese, lontano quindi da Wuhan, fulcro dell’epidemia.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it