Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo PianoVideo

Vallo della Lucania: presentato il nuovo piano di raccolta rifiuti

Ecco tutte le novità

E’ stato presentato questa mattina il nuovo piano di raccolta differenziata elaborato dalla Sarim per il Comune di Vallo della Lucania. Un nuovo calendario di raccolta ma anche una serie di iniziative che puntano a favorire la differenziazione dei rifiuti, come spiega il direttore dell’azienda che gestisce il ciclo dei rifiuti nel centro cilentano, Silvio Petrone.

“Andremo a rimodulare il calendario per la raccolta differenziata, riducendo ad un giorno l’indifferenziata ed aumentando a due i giorni dedicati a plastica e multimateriali. Ciò perché crediamo che si possa recuperare quasi ogni singolo materiale”, spiega Petrone. Di qui l’invito ai cittadini a differenziare. “A Gennaio abbiamo raggiunto il 64% di raccolta differenziata, ma vogliamo migliorare ulteriormente e arrivare al 70%”, dice.

Il prossimo 10 febbraio partirà una campagna di sensibilizzazione sulle nuove regole della raccolta rifiuti. Poi saranno promesse iniziative anche nelle scuole.

Tra le novità previste delle isole ecologiche interrate: ci sarà un cestino getta rifiuti visibile all’esterno e un contenitore sotto terra. Ciascun cittadino avrà una tessera che gli permetterà di conferire rifiuti in qualsiasi giorno e ora della settimana (eccezion fatta della spazzatura indifferenziata).

“I cittadini devono capire che il problema ambientale è serio e prioritario per tutti noi per garantire un futuro migliore ai nostri figli – ha spiegato il sindaco Antonio Aloia – Il problema dei rifiuti è oneroso per tutti i comuni, ecco perché è richiesta sempre di più una raccolta differenziata che ci porti ai dati e alle cifre indicate dal Ministero dell’Ambiente e della Regione Campania. “Noi – ha concluso – non siamo lontani ma invito i cittadini a rispettare l’ambiente a raccogliere in maniera differenziata i rifiuti”

A vigilare sulla corretta raccolta dei rifiuti le Guardie ambientali con cui il comune ha sottoscritto un accordo e i carabinieri forestali.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it