Forlenza
AttualitàCilento

Omignano: chiesto lo stato di calamità naturale per danni da maltempo

Chiesti fondi per ripristinare i danni registrati sull'intero territorio comunale.

Aumenta il numero dei Comuni che hanno deciso di richiedere lo stato di calamità naturale; l’ultimo in ordine di tempo è Omignano. L’Ente, guidato dal Sindaco Raffaele Mondelli, ha infatti scelto di rivolgersi a Regione e Provincia affinché venga riconosciuta l’eccezionalità dell’ondata di maltempo che si è verificata nel mese di dicembre 2019 creando disagi e danni alle vie, strade, locali e pertinenze tutte e sia ai servizi, arredi e suppellettili varie.

L’appello alle istituzioni è allo stanziamento di fondi per ripristinare i danni registrati sull’intero territorio comunale.

Lo stato di calamità naturale è stato richiesto da diversi enti sia delle aree interne (in particolare degli Alburni) che della costa: danni, infatti, si sono registrati in particolare tra Agnone di Montecorice e Scario di San Giovanni a Piro.

Tags
Continua dopo la pubblicità
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it