Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Capaccio Paestum: per il Giorno della Memoria istituzionalizzato Premio dedicato alla Shoah

Il premio-concorso dedicato agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado

Il Comune di Capaccio Paestum ha scelto il 27 gennaio, giornata dedicata al ricordo delle vittime dell’Olocausto, per annunciare l’istituzionalizzazione di ‘Radici nella Memoria’ il Premio-Concorso aperto alla partecipazione di alunni di scuola primaria e secondaria di primo grado. Bambini e ragazzi saranno invitati a creare composizioni espressive e artistiche incentrate sul tema della Shoah.

Per gli alunni della scuola primaria, il premio finale sarà una visita d’istruzione. Per quelli di secondaria di primo grado, invece, un viaggio ad Auschwitz, luogo simbolo delle persecuzioni subite dal popolo ebraico, ma anche del processo di trasmissione della Memoria della Shoah.

“Sentivamo il bisogno – è il commento del sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri – di celebrare questo giorno in maniera non solo simbolica. Accanto al manifesto ufficiale, abbiamo perciò deciso di avviare quest’azione di conservazione e trasmissione della Memoria dell’Olocausto, che avrà nei nostri ragazzi gli assoluti protagonisti. Sono certo che, per chi meriterà di parteciparvi, la visita ad Auschwitz costituirà un’esperienza non solo indimenticabile, ma anche di assoluto valore formativo”.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it