Montella PrismArredo
CilentoEventi

Il recupero delle antiche ricette locali: A scuola di pane a Trentinara

Appuntamento domenica 26 gennaio

Domenica 26 Gennaio dalle 08.30 alle 14.00 il laboratorio artigianale “Cilento & Tradizione” accoglierà numerosi ospiti per dedicare una giornata alla preparazione del pane antico di Trentinara, portando allo scoperto le preziose tecniche del mestiere.

In collaborazione con Slow Food Cilento Experience l’evento ha lo scopo di coinvolgere i partecipanti in una realtà autentica e genuina, fatta di cose semplici e naturali, riportando alla luce gli antichi valori di un tempo, dove, preparare il pane era un rituale magico e coinvolgente, a cui nessun componente della famiglia poteva mancare.

I partecipanti saranno immersi in una realtà insolita e completamente rurale per entrare a contatto con la parte più viva e limpida del territorio. Mostrare le tecniche dell’impasto, dare una forma ai filoni di pane e poi accendere direttamente il forno è l’espressione tangibile di una tradizione secolare e imperdibile, da tramandare alle future generazioni.

“Cilento & Tradizione” ha da poco lanciato anche la linea #solofarinanelnostrosacco enfatizzando ancora di più il significato e l’identità del territorio di appartenenza. Lo scorso anno ha promosso la semina di grano duro da utilizzare nella lavorazione del pane antico, con lievito madre e cottura a legna. Attraverso il recupero della cultura gastronomica si può puntare verso un rafforzamento del sistema produttivo cilentano.

Il viaggio ultra sensoriale proseguirà con una visita guidata nel centro storico di Trentinara, conosciuto anche come “Terrazza del Cilento” è caratterizzato da strade lastricate di vetusti vasoli ai lati dei quali si ergono affascinanti case in pietra.

Entrare a contatto con l’identità di un paese, conoscere e apprendere gli usi, i costumi e le tradizioni arricchisce il bagaglio culturale di ognuno di noi proiettandoci verso una realtà molto spesso sottovalutata e ignorata, oltre che data per scontata.

Il costo dell’iniziativa è di 10,00€ per i soci Slow Food e di 15,00€ per i non soci.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it