Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Vallo, va a trovare i defunti e ignoti rubano il portafogli dall’auto

L'episodio è avvenuto domenica mattina

VALLO DELLA LUCANIA. Come consuetudine si era recato a far visita ai cari defunti, ma quando è tornato in auto ha trovato una brutta sorpresa. Ignoti, infatti, avevano sfondato il vetro della vettura e rubato dal suo interno il portafogli. Sfortunato protagonista della vicenda Gianluca Oricchio di Vallo della Lucania, praticante avvocato del foro di Salerno.

L’uomo nella mattinata di domenica si era recato presso la cappella di famiglia per far visita alla madre scomparsa. Aveva parcheggiato la sua auto, una Fiat 500, nel parcheggio posto all’esterno del cimitero, lasciando all’interno il portafogli. Mai avrebbe pensato che in prossimità del campo santo qualcuno potesse compiere simili gesti. Invece, quando stava per andare via, si è accorto di quanto accaduto.

Ovviamente non ci sono testimoni. Chi ha agito lo ha fatto certo di non essere scoperto. Forse era già appostato in zona in attesa che arrivasse qualcuno. Per fortuna il bottino in termini economici non è ingente, ma al praticante avvocato sono stati rubati tutti i documenti presenti all’interno del portafogli. “Rendo nota questa vicenda – spiega Gianluca Oricchio – per invitare chiunque si rechi al cimitero a prestare attenzione”.

Da tempo c’è chi richiede maggiore attenzione per questo luogo di Vallo della Lucania. I cittadini chiedono interventi non solo di manutenzione e pulizia ma anche maggiore sicurezza.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it