Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Sapri, presto interventi per la casa del Buon Pastore

Comune pronto ad avviare interventi

SAPRI. Comune pronto ad avviare interventi per il Buon Pastore. Già nel 2018 l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Gentile, aveva approvato uno studio di fattibilità per circa 2milioni di euro. Ora l’Ente è pronto ad affidare la progettazione definitiva ed esecutiva relativa agli interventi di messa in sicurezza e adeguamento dell’edificio storico sito nel centro di Sapri.

Buon Pastore: 127mila euro per la progettazione

La gara d’appalto per la progettazione prevede un importo di circa 127mila euro oltre IVA.

Si tratta di interventi importanti che consentiranno di poter usufruire pienamente di una struttura simbolo della città di Sapri, che solo un anno fa è stata al centro di accese polemiche. Fino al febbraio scorso la Casa del Buon Pastore era stata sede delle suore Bigie che poi avevano deciso di lasciare quella sede per trasferirsi a Capitello di Ispani.

Le polemiche

L’edificio necessitava di interventi di messa in sicurezza per far si che fosse idoneo alle attività che le religiose svolgevano. Dal canto suo l’amministrazione comunale non era pronta ad eseguire le opere necessarie che prevedono comunque costi ingenti. Ora, però, l’Ente vuole avviare l’iter progettuale.

Nell’estate scorsa l’amministrazione Gentile decise di stanziare fondi derivanti da mutui residui proprio per interventi sulla casa del Buon Pastore (oltre che per il cimitero comunale e il porto). Si trattava di risorse pari a circa 355mila euro (leggi qui).

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it