Montella PrismArredo
AlburniPolitica

“Lasciaci morire in pace”, a Ottati polemica sui costi dei loculi

Quasi raddoppiato il costo dei loculi, scoppia la polemica

“Lasciaci morire in pace Sindaco”. Così Eduardo Doddato, ex primo cittadino di Ottati, si rivolge all’attuale sindaco, Elio Guadagno. Motivo della polemica il costo dei loculi cimiteriali, aumentato rispetto al passato.
“Abbiamo letto con attenzione la Delibera di Giunta e, per quello che conta il pensiero del Gruppo di Minoranza, non riteniamo affatto giusto ed è ingiustificato il quasi raddoppio dei costi dei loculi cimiteriali per i residenti portati ad €. 600,00 dai precedenti €. 350,00, a meno che si vuole fare cassa anche quando si muore”.

“Possiamo capire l’aumento per i non residenti, se fatto non per fare cassa ma per dissuadere chi solo per motivi economici e non affettivi decide di tumulare il proprio caro a Ottati, ma per i residenti no! non siamo affatto d’accordo”, aggiunge Doddato.

Di qui l’invito a rivedere la scelta. “Lasciarci morire in pace senza super tassarci anche alla fine”, conclude il Capo Gruppo Insieme per Ottati.

Tags

Un commento

  1. è previsto un contributo comunale nel caso di cremazione del defunto? è disponibile una cripta per depositare le ceneri di parenti defunti? o a Ottati sono tutti Tutankamen e fra 5000 anni quklche archeologo troverà la valle dei loculi?

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it