Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Da solo e senza proclami ripulisce il litorale di Scario

Oltre dieci bustoni di rifiuti, uniti ad altri prodotti più ingombranti. È il bottino che Luigi Mangia, per tutti Gigino, è riuscito a recuperare sul litorale di Scario, perla del basso Cilento. Senza annunci e proclami Gigino si è dato da fare per rimuovere dalla costa i rifiuti presenti, parte trasportati dal mare e parte gettati via in loco da incivili. Non solo: la spazzatura con un lavoro certosino è stata anche differenziata.

“Un applauso a nome dell’intera Comunità a Luigi (Gigino) Mangia che – da solo – ha ripulito (differenziando) il litorale di Scario e ha dimostrato che, finché ci saranno Sentinelle dell’Ambiente come Lui, gli zozzoni non vinceranno mai!”, ha detto il sindaco di San Giovanni a Piro Ferdinando Palazzo.

Oggi il Cilento può contare su un nutrito gruppo di volontari che sta provando a isolare gli incivili e a tutelare l’ambiente con varie iniziative.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it