Montella PrismArredo
CalcioCalcio FemminileSport

Calcio a 5 femminile: la Salernitana spaventa il Fasano

Al PalaCilento la Salernitana tiene testa alla corazzata pugliese prima della classe

È tornata in campo la Salernitana Femminile, nel turno numero dodici di Serie A2, torneo fermo dallo scorso 15 dicembre. Le granata ospitavano, nella prima giornata del girone di ritorno, il  Dona Five Fasano, leader del gruppo D.

Il match in scena  al PalaCilento di Torchiara vede le granata accarezzare il sogno vittoria contro la capolista pugliese imbattuta e sempre vincente sin ora.

Le padroni di casa partono subito forti provando ad impegnare la retroguardia ospite con Lisanti e Antonia Giugliano. Le granata, al settimo, passano, sugli sviluppi di un angolo, con  Castagnozzi, che di sinistro batte Antonacci, estremo difensore avversario.
Nemmeno il tempo di esultare che arriva, dopo un minuto, il pari, con l’ex  Linza abile a girare in bello stile in fondo al sacco di tacco la sfera. Il Fasano prende campo ma trova avanti una Salernitana pronta a ribattere colpo su colpo, giungendo ancora dalle parti di Antonacci con Castagnozzi prima della chiusura della prima frazione, che volge al termine sul parziale di 1-1.

Più ricca di reti la ripresa. La Salernitana trova al 2′ il nuovo vantaggio firmato da Lisanti, che fulmina il portiere ospite di destro. Al  4’ si materializza addirittura il 3-1, é Antonia Giugliano a bruciare l’uscita di Antonacci con un  tocco morbido. Il Fasano non si scompone riaprendo prontamente la gara ancora con Linza, al 5′. Le ospiti alzano il ritmo di gioco e dopo un giro di lancette arriva anche il 3-3 con Moreira, fredda nell’uno comtro uno con Ribeiro.


Al 9’ arriva anche il sorpasso del Fasano, in rete ancora con la brasiliana Moreira per il 3-4 pugliese. Le granata cercano il nuovo pari con Antonia Giugliano,  prima della quinta rete ospite che taglia le gambe alla partita. È ancora Moreira ad entrare nel tabellino ad otto dalla fine. Nei minuti conclusivi Lisanti e Castagnozzi impegnano ancora  Antonacci, e all’ultimo minuto Moreira fissa il parziale sul 3-6 finale.
  Si ferma dopo tre vittorie consecutive la scalata in classifica delle ragazze del tecnico Pannullo, che vede sempre in testa a punteggio pieno il Dona Five Fasano.

Tags
Continua dopo la pubblicità
Leggi anche
Close
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it