Montella PrismArredo
AlburniAttualitàCilentoVallo di Diano

Cinema: la programmazione nelle sale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Ecco la programmazione del weekend

E’ in arrivo il weekend! Per tutti gli amanti del cinema, proponiamo i film che verranno proiettati nelle sale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni in questi giorni.

Ecco i film in proiezione questo fine settimana.

Cineteatro Eduardo De Filippo – Agropoli
Dal 10 al 14 gennaio ore 17:00 e 19:30
TOLO TOLO
Non compreso dalla madre patria, Checco trova accoglienza in Africa. Ma una guerra lo costringerà a far ritorno percorrendo la tortuosa rotta dei migranti. Lui, Tolo Tolo, granello di sale in un mondo di cacao.

Dal 10 al 14 gennaio ore 21:15
STAR WARS – L’ASCESA DI SKYWALKER
La resistenza è ridotta a poche unità, il primo ordine dilaga sotto il comando del leader supremo Kylo Ren, ma un messaggio ha turbato la galassia. L’imperatore Palpatine giura vendetta! Ren si mette così alla ricerca dell’origine della trasmissione e arriva a confrontarsi con Palpatine, che gli offre una spaventosa flotta se saprà eliminare la ragazza Jedi, Rey. Questa combatte e si addestra seguendo gli insegnamenti del generale Organa, mentre Finn, Poe e Chewbacca ricevono messaggi da una spia nel Primo Ordine.

Cineteatro La Provvidenza – Vallo della Lucania
L’11 e il 12 gennaio ore 17:00, 19:15 e 21:30
TOLO TOLO

Cineteatro Ferrari – Sapri
Fino al 22 gennaio ore 17:30, 19:30 e 21:30
TOLO TOLO

Cineteatro Tempio del Popolo – Policastro Bussentino
Fino al 13 gennaio: giorni feriali ore 19:15 e 21:30; giorni festivi 17:00, 19:15 e 21:30
TOLO TOLO

Cinema Adriano – Sala Consilina
Fino al 15 gennaio ore 17:00,
PINOCCHIO
Ci sono tutti, i personaggi principali del romanzo di Collodi, nel Pinocchio di Matteo Garrone: Geppetto e il suo burattino di legno, Lucignolo, Mangiafuoco, la Fata Turchina, il Grillo Parlante, il Gatto e la Volpe, fino all’Omino di burro, il Tonno e la Balena. Perché questo ennesimo adattamento cinematografico di una delle favole italiane più note nel mondo è enormemente rispettoso dell’originale, come già era stato Il racconto dei racconti al testo di Gianbattista Basile.

Fino al 15 gennaio ore 19:15
TOLO TOLO

Cinema Bolivar – Marina di Camerota
Dal 4 gennaio ore 19:00, 21:00 e 22:45
TOLO TOLO

Cinema Family – Polla
Fino al 15 gennaio ore 17:30 e 19:30
PINOCCHIO

Fino al 15 gennaio, giorni feriali ore 18:00,19:35 e 21:05; sabato e domenica ore 18:00,19:35, 21:05 e 22:30
TOLO TOLO

Fino al 15 gennaio ore 19:30 e 21:30
PICCOLE DONNE
La sagoma di Jo, di spalle, che guarda oltre un vetro, come una madre guarderebbe un neonato in un nido. Qualcosa nascerà, oltre quel vetro: il suo romanzo, “Piccole Donne”. Quelle di Greta Gerwig partono da qui. Il famoso “Natale non sarà Natale senza regali” arriverà dopo, in uno dei tanti flashback, perché è così che la regista americana ha scelto di strutturare il racconto: mescolando i romanzi della serie e combinandoli con momenti della biografia di Louisa May Alcott, ma anche della propria, perché questi momenti riguardano l’essere autrice e donna, ieri e oggi, in un mondo di uomini.

Fino al 15 gennaio ore 18:00 e 21:30
CITY OF CRIME
Una notte a New York una coppia di criminali entra in un ristorante per rubare un carico di cocaina, ma ne trova molta più del previsto, inoltre arrivano sul posto molti agenti di polizia, che i due ladri sono costretti ad abbattere divenendo così il pericolo pubblico numero uno. I due sono: Ray Jackson, reduce delle guerre in Medio Oriente, e Michael Trujillo congedato invece con disonore, per ragioni però con cui è facile empatizzare. Viene incaricato di catturarli il detective Andre Davis, che ha la fama di avere il grilletto facile, ed è affiancato da un’agente della narcotici, Frankie Burns. Andre, che è figlio di un poliziotto ucciso in servizio, prende la vicenda molto a cuore e ottiene di isolare l’intera isola di Manhattan bloccando ponti e tunnel per alcune ore notturne. Inizia così una caccia all’uomo che è anche una corsa contro il tempo, dove Andre dimostra di voler arrivare alla verità anziché fare giustizia sommaria.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it