Montella PrismArredo
CalcioCalcio FemminileSport

Calcio a 5 femminile: Folgore Acquavella, battuta la Futura Salerno

Otto reti cilentane al PalaCilento

La prima gara del 2020 metteva opposte, al PalaCilento di Torchiara, Folgore Acquavella, seconda con 12 punti in classifica, e Futura Salerno, terza con 7 lunghezze in graduatoria.

Il match, diretto dal sig. Francesco Ianello della sezione arbitrale di Nocera Inferiore, era valido per la giornata numero 7 del torneo regionale di Serie C2 del girone B.
Le salernitane guidate in panchina dal trio Farina, Amoroso,  Di Maio, sono al primo anno di Figc proprio come le cilentane.

Pronti e via la Folgore passa subito grazie a Di Luccia, che buca la difesa ospite, al secondo di gioco, con un diagonale preciso, che si infila sul palo più lontano. Cilentane vicino al raddoppio poco dopo con Di Santi: è il legno, al quinto, a negare la seconda marcature alle padrone di casa. Dopo un forcing di marca acquavellese, le ospiti si fanno vive dalle parti di Vassalluzzo al quarto d’ora, il portiere cilentano salva, nella circostanza, sulla conclusione avversaria. Il pari della Futura Salerno si materializza al 20′ con Pappalardo, che sigla il momentaneo 1-1 sfruttando uno svarione difensivo cilentano. Poco prima di rientrare negli spogliatoi è ancora Di Luccia a riportare avanti la Folgore, con un tiro potente che si infila nell’angolino basso dove Aversa, estremo difensore salernitano non può arrivare. Il primo tempo si chiude però 3-1: Bertolini, in azione personale, porta a due le marcature di vantaggio sulla Futura Salerno di capitan Gilda.

Nella ripresa apre le danze D’Isabella, che al sesto, porta il parziale sul 4-1 per le ragazze del tecnico Di Luccio:  il numero 11 cilentano é bravo a credere nella risposta corta di Aversa e marcare, quindi, con un tap-in ravvicinato.
La Futura Salerno si riporta prontamente sotto, segnando su azione nata da corner: è sempre Pappalardo, doppietta personale, a deviare in maniera potente e precisa alle spalle di Vassalluzzo. Nemmeno il tempo di rimettere la palla al centro che, al 16′, ancora D’Isabella, per il 5-2, riporta a tre le marcature di vantaggio della Folgore, ribadendo in rete una azione confusa. La sesta rete arriva poco dopo con Di Santi, brava dalla distanza ad inquadrare l’angolino basso. Doppietta anche per Bertolini, al 23′, abile a chiudere un triangolo con Di Santi per la settima rete delle padroni di casa. L’ottava rete è timbrata  da Di Mauro, che chiude al meglio l’azione personale di Bertolini. Termina cosi al PalaCilento 8-2 per la Folgore Acquavella, che sale a quota 15 punti in classifica.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it