Montella PrismArredo
AlburniCilentoEventiVallo di Diano

Continua la magia dei Presepi Viventi: ecco gli appuntamenti

Fino al 5 gennaio

Natale è passato ma la magia della natività continua in tanti piccoli borghi del Cilento, Vallo di Diano e Albuni che si trasformeranno in piccole Betlemme per dar vita ad un grande classico delle feste natalizie: il presepe vivente.

Questa sera, 30 dicembre l’appuntamento è a Torre Orsaia dove ci sarà la rappresentazione vivente del presepe napoletano del Settecento, presso Palazzo Girardi alle ore 18:00.

Anche a Roscigno Vecchia, questa sera (30 dicembre) si conclude la seconda serata del doppio appuntamento con il “Presepe 900”. Saranno rappresentate scene di vita quotidiana, antichi mestieri, prodotti tipici, abiti d’epoca e le suggestioni della Natività. Quest’anno un’edizione spettacolare della rievocazione religiosa del Presepe Vivente di Roscigno, che vede coinvolti 100 protagonisti di tutta la comunità.

A Campora, nella frazione di Agerola, dopo le prime due serate il presepe vivente riprenderà vita il 4 gennaio, dalle ore 17:00 alle ore 21:00. La manifestazione è giunta alla XXXII edizione.

Nello splendido scenario dell’antico Borgo di Pisciotta, il 4 gennaio, prende vita la seconda serata del Mistero della Natività.

Anche a Sala Consilina l’appuntamento è il 4 gennaio, a partire dalle ore 18:00 con una fiaccolata con Maria e Giuseppe dalla Chiesa di San Pietro.

Il tour dei Presepi Viventi si conclude il 5 gennaio ad Agropoli. Si tratta di una delle manifestazioni con più edizioni alle spalle. Il quarto ed ultimo appuntamento con il presepe vivente di Agropoli, dove decine di figurati daranno vita alla manifestazione, guidando i visitatori in un viaggio attraverso il quale sarà possibile rivivere la nascita di Cristo e le scene di vita quotidiana dell’epoca.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it