Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAttualitàCapaccio Paestum, insediata la consulta per la sicurezza urbana

Capaccio Paestum, insediata la consulta per la sicurezza urbana

“Sappiamo che il compito di assicurare la sicurezza spetta alle forze dell’ordine, ma sappiamo anche che possiamo dare un nostro contributo” ha detto ieri il sindaco di Capaccio Paestum Franco Alfieri spiegando il ruolo della consulta per la sicurezza urbana che ieri pomeriggio si è riunita per la prima volta alla presenza di rappresentanti dell’amministrazione comunale, delle scuole e delle contrade. “Il Consiglio comunale, e non questo Consiglio, ma già quello passato, aveva deciso di inserire un organismo nel quale cittadini volontari mettessero a disposizione il loro tempo per un tema così avvertito come la sicurezza, da cui può avere una serie di input perchè è un tema complesso che va dalla sicurezza nelle scuole alla pubblica illuminazione all’installazione di telecamere”.

Della consulta fanno parte Nino Vona, in qualità di presidente, Rosanna Beatrice, Gaetano Cataneo, Adriano Rizzo, Pierdonato Caputo, Gennaro Gravina, Bruno Vecchione, Marianna Matrobe e Gianfranco Desiderio.

Il sindaco ha, inoltre, sottolineato l’importanza di collaborare con tutte le forze dell’ordine. Nel corso della riunione la consulta ha indicato già alcune delle tematiche che intende sottoporre all’amministrazione comunale. “Bisogna stabilire quali sono le priorità e i compiti di ciascuno – ha proseguito il primo cittadino – la sicurezza è una cosa che implica impegno ogni secondo”.

Infine, rivolto alla Consulta, il sindaco ha aggiunto: “Noi vi ringraziamo perchè vi mettete in discussione insieme a noi nella responsabilità della sicurezza. Vi siamo grati perchè lo avete scelto, per l’impegno che metterete e per le scelte che ci aiuterete a fare”.

Paola Desiderio
Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.