Serie B: Salernitana, superato il Crotone nel finale

Gondo regala il successo a Ventura

La Salernitana di Ventura torna alla vittoria, superando il Crotone per 3-2 e allontanandosi leggermente dalla zona bassa di classifica. L’inizio è positivo per i granata, anche se la difesa dei pitagorici riesce a sventare le minacce. A mettere la gara ancora più in salita per i granata, dinanzi ai poco più dei 5mila dell’Arechi, ci pensa un erroraccio di Micai, su corner di Messias, che favorisce il più facile dei gol per Golemic.

Il vantaggio ospite stordisce i granata che provano a scuotersi con Lombardi, sicuramente il più propositivo dell’indice di Ventura. Golemic, protagonista in positivo poco prima del quarto d’ora, lascia i suoi in inferiorità numerica al 29’ per un intervento falloso da ultimo uomo. Nonostante la superiorità numerica, i granata vivono solo di folate, come quella de solito Lombardi che dopo uno “slalom gigante” costringe Cordaz ad usare i pugni.

Ripresa spettacolare con la Salernitana che riesce a portare a casa i tre punti grazie a una rete nel finale di Gondo, autore di una doppietta. A trovare il pari è Jallow, entrato nella ripresa con la più facile delle deviazioni in piena area piccola. I granata la capovolgono al 29’ con un colpo di testa di Gondo che supera Cordaz. Il Crotone non demorde e trova il pari con Gigliotti, complice una leggera deviazione di Jarpszynski. Ma nel finale, in pieno recupero, Gondo sale in cielo e regala la vittoria ai granata (3-2).

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE