Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Un progetto per il cineteatro di Policastro, ma è polemica

SANTA MARINA. Un progetto per sistemazione e ripristino del cineteatro Tempio del Popolo a Policastro Bussentino. Ad approvarlo l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giovanni Fortunato. L’intenzione è quella di beneficiare dei fondi del Programma di Interventi Infrastrutturali per Piccoli Comuni fino a 3500 abitanti varato da Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

Interventi sul cineteatro Tempio del Popolo con fondi Mit

Il dicastero ha previsto risorse per i piccoli comuni. L’esecutivo Fortunato ha deciso di sfruttarle per il cineteatro sito nella località costiera di Policastro. Costo degli interventi, secondo il progetto esecutivo, 199mila euro. Di questi 149 sono previsti per i lavori e la parte restante sono somme a disposizione dell’amministrazione.

Le polemiche

La candidatura a finanziamento se da un lato è stata accolta con piacere perché permetterà di risolvere alcune criticità, dall’altro ha sollevato malumori.

Perché si interviene su una struttura inaugurata meno di quattro anni fa, ovvero nell’aprile 2016? Si chiede qualcuno. Anche la minoranza che più volte ha presentato interrogazioni e istanza sulle condizioni del cineteatro, ha storto il naso di fronte a questo progetto dell’amministrazione comunale che prevederà tra l’altro l’abbattimento delle barriere architettoniche e la realizzazione di un ascensore. Forse questi interventi potevano essere programmati già in fase di progettazione e non ora? Questo il quesito che viene posto all’amministrazione Fortunato.

Quest’ultima, intanto, ha candidato l’opera a finanziamento e spera di riuscire ad ottenere le risorse del Mit.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it