Montella PrismArredo
AlburniAttualità

Bellosguardo: ok alla manutenzione della caserma

Saranno investiti i fondi risparmiati dai mutui con la Cassa Depositi e Prestiti

Il Comune di Bellosguardo ha approvato il progetto definitivo-esecutivo relativo ad “Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’immobile adibito a caserma sito in via Morrone”. Qui ha sede la stazione dei carabinieri, presidio di legalità e sicurezza non solo per Bellosguardo ma anche per i comuni limitrofi. L’Ente, guidato dal sindaco Giuseppe Parente, intende garantirne la manutenzione anche al fine di rispondere all’esigenza dell’Arma.

Interventi sulla Caserma con fondi risparmiati

Si tratta di investire i fondi risparmiati dai mutui contratti con la Cassa Depositi e Prestiti. Infatti i comuni, a norma di legge, hanno la possibilità di finanziare uno o più progetti utilizzando le economie rivenienti da vecchi finanziamenti risultanti dalle minori spese sostenute, rispetto all’importo nominale del mutuo.

Il progetto del Comune di Bellosguardo

Il progetto per la caserma è stato redatto dall’ingegnere Daniele Gnazzo, per un importo complessivo di circa 38 mila euro.

Precedentemente anche altri comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni hanno effettuati interventi comunali con i residui dei mutui risparmiati con la Cassa Depositi e Prestiti.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it