AttualitàCilentoFood

Studenti dell’Ancel Keys ambasciatori della cucina italiana in Argentina

Trascorreranno alcuni giorni a Buenos Aires per incontri e appuntamenti gastronomici

CASTELNUOVO CILENTO. La settimana della cucina italiana nel mondo è terminata, ma studenti e personale docente dell’istituto Ancel Keys di Castelnuovo Cilento continuano ad esportare la tradizione culinaria italiana del Belpaese in giro per il mondo. Dopo essere stati protagonisti in Portogallo sono partiti alla volta dell’Argentina dove sono in programma una serie di iniziative che li vedranno sotto i riflettori.

Studenti dell’Ancel Keys a Buenos Aires

Ieri hanno tenuto una classe dimostrativa dedicata alla pizza in cui la delegazione cilentana ha mostrato le particolarità di questa specialità partenopea e le modalità per prepararla. Ulteriore appuntamento dimostrativo per il gruppo di studenti dell’Ancel Keys il 9 dicembre, questa volta con gli universitari di Buenos Aires. Il 10 dicembre, invece, una nuova sfida presso l’ambasciata italiana. Qui gli alunni cilentani avranno l’onore di preparare le pietanze per una cena di gala voluta dal nuovo Governo argentino per festeggiare la recente vittoria elettorale.

Ennesimo banco di prova per gli studenti cilentani

Per la delegazione dell’istituto Ancel Keys di Castelnuovo Cilento l’ennesimo riconoscimento della loro bravura e preparazione che conferma il ruolo di ambasciatori della cucina italiana nel mondo. Lisbona e Buenos Aires sono soltanto due località che hanno potuto apprezzare la professionalità dei giovani cilentani e dei loro insegnanti. Questi in passato sono stati protagonisti anche in molte altre località, da Oriente ad Occidente. Tante anche le iniziative che li vedranno protagonisti nei prossimi mesi, in Italia ma anche all’estero.

Leggi anche: Cilento e Dieta Mediterranea a Lisbona per la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

La delegazione cilentana

A far parte della delegazione dell’istituto Ancel Keys in Argentina Bruno Mastropietro, Marco Liuzzi, Nicola D’Urso, Sofia Vitolo, Teresa Tufolo,
accompagnati dai professori Alfonso Santoro e Giovanni Estatico.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it