Trentinara: al via la riqualificazione dell’area della “preta ‘ncatenata”

Ok ad un intervento del Parco

Una delle aree più suggestive e ricche di fascino del Comune di Trentinara, pronta ad essere sottoposta ad un intervento di riqualificazione. La proposta arrivata dalla giunta comunale, guidata dal sindaco Rosario Carione, che ha approvato il progetto per la zona denominata “Preta ‘ncatenata“. Essa prende il nome da due rocce che sembrano legate tra di loro e che si affacciano sulla vallata sottostante.

blank

La leggenda della “preta ‘ncatenata”

Sono meta degli amanti poiché, secondo la leggenda, qui si concluse tragicamente la storia d’amore tra due giovani innamorati, lei nobile e lui brigante, che pur di non arrendersi all’impossibilità di vivere fino in fondo il loro amore a causa delle loro origini diverse, decisero di lanciarsi nel vuoto in un abbraccio eterno. Eterno come le pietre che si stagliano sul panorama (di qui preta ‘ncatenata).

Il progetto di riqualificazione

Per questa zona è prevista una spesa di 40mila euro. L’Ente ha risposto all’avviso pubblico del Parco che nei mesi scorsi pubblicò un avviso per la manifestazione di interesse all’individuazione di aree degradate per eventuali interventi di bonifica e riqualificazione. Sarà proprio il Parco, con fondi propri, ad eseguire i lavori.

Altri progetti previsti dalla giunta comunale

La giunta comunale, intanto, ha dato il via libera anche ad un progetto di circa 200mila euro che permetterebbe la riqualificazione del cimitero comunale. I fondi arrivano dal Governo grazie al decreto Sblocca Cantieri.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Pubblicità
×

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it