Nomasvello
CilentoCronacaIn Primo Piano

Agropoli, paura per il consigliere Caccamo: torna a casa e trova i ladri

"Abbiamo bisogno di misure urgenti per la sicurezza"

AGROPOLI. Paura nella serata di ieri per il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Consolato Caccamo. Nel rientrare a casa, infatti, ha scoperto che i ladri si erano introdotti nel parco in cui abita, in località Cannetiello. A raccontarlo è lui stesso: “Tornare a casa, aprire la porta e trovarsi ospiti poco graditi non è delle emozioni più belle. A quanto appreso dal vicinato, i criminali hanno fatto più visite in zona Cannetiello, località Madonna del Carmine, altro che Scampia”, dice.

Le accuse alla politica

Il consigliere pentastellato non risparmia accuse ai componenti dell’amministrazione comunale che “ancora buttano acqua sul fuoco”. “Abbiamo bisogno di misure urgenti, un commissariato di pubblica sicurezza, una giustizia che funziona, e soprattutto gli attributi per poter lottare contro questo schifo”, prosegue.

“Agropoli non è Scampia ma io continuo a credere che siete voi (chi usa questa frase come alibi) tra i peggiori complici della delinquenza che oramai scorrazza in questa città”, conclude.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it