Nomasvello
CilentoPolitica

Anche nel Cilento nasce il movimento delle “Sardine”

"Il Cilento non si Lega"

Anche il Cilento si lega al movimento delle “Sardine” che negli ultimi giorni sta avendo seguito in tutta Italia. Si tratta di un gruppo opinione apartitico e di contestazione sociale diffusosi attraverso i social.

Ieri pomeriggio è stata creata un gruppo Facebook ed oggi una Instagram, entrambe dal titolo “Sardine a Paestum” a cui hanno aderito subito molte persone di qualsiasi età e con buon senso.

Il primo post descrive il movimento: “Tutto nasce il 14 Novembre. E da 4 sono diventati 15mila e si sono ritrovati in piazza a Bologna. Da flash mob ‘ ittico’ di opposizione a Matteo Salvini a movimento d’opinione. Un pesce silenzioso, la sardina contro i toni accesi della politica e per dire no IO NON ABBOCCO”.

“Aderire al movimento sardine non vuol dire essere comunisti, socialisti o democristiani ma essere persone di buon senso, educate e umane – fanno sapere i promotori dell’iniziativa – nessun protagonismo, ma solo la convinzione che, qualcosa di buono, insieme, si può fare”

Molte persone continuano a pubblicare post, ad essere presenti, ad unirsi al buon senso, non soltanto da Paestum ma anche dai centri limitrofi dove oggi era nato anche un altro gruppo, “Le Sardine del Cilento”

“Tutti sono protagonisti del movimento. Confidando nel buon senso ,vi invitiamo a seguire il movimento di qualunque partito politico siate”, fanno sapere i promotori.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it