Nomasvello
CilentoPolitica

Agropoli, dal commissariato agli impianti sportivi: Caccamo presenta 10 interrogazioni

Il consiglio comunale di Agropoli ha abolito il question time ma i quesiti della minoranza non vengono meno. 10 nuove interrogazioni sono state presentate all’amministrazione comunale dal consigliere del Movimento 5 Stelle Consoltato Caccamo. In particolare i quesiti riguardano il Commissariato di Polizia, la depurazione delle acque di scarico, il trasporto pubblico e il servizio scuolabus, le mense scolastiche, le verifiche sismiche di tutti gli edifici comunali, la gestione degli impianti sportivi, gli immobili comunali occupati abusivamente.

“In due anni e mezzo oltre 50 interrogazioni e interpellanze proposte, problemi grossissimi risolti alla fonte (pensate alla scuola Scudiero), la battaglia per la trasparenza che ha fatto aprire diversi fronti di indagine da parte di più autorità inquirenti, la partecipazione civica – dice Caccamo – Insomma abbiamo fatto fede a tutto quel che avevamo proposto, dall’opposizione e purtroppo con una scarsissima carica elettorale dato il contesto a cui siamo abituatati che poco spazio lascia alle novità e all’alternativa”.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it