Comprooro
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Vallo della Lucania: il 29 novembre arriva il premier Giuseppe Conte

Il premier Giuseppe Conte e il Ministro Giuseppe Provenzano in Cilento il 29 novembre

E’ stata ufficializzata la data in cui il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, insieme al Ministro Giuseppe Provenzano, sarà in Cilento. L’appuntamento è per il prossimo 29 novembre. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal Senatore del Movimento 5 Stelle, Francesco Castiello. Per i rappresentanti del Governo l’opportunità di incontrare e dialogare con i sindaci del Cilento e Vallo di Diano. Sarà l’occasione, inoltre, per presentare il Manifesto del Mozzogiorno, sottoscritto da cento sindaci del territorio e stilato dalla Fondazione Grande Lucania di cui è presidente lo stesso Castiello. Il documento racchiude 10 punti per lo sviluppo del territorio e in particolare delle aree interne.

Un ulteriore impegno da parte del senatore pentastellato che nei giorni scorsi è stato criticato dal portavoce di Fratelli d’Italia per il Cilento, Giuseppe Cuccurullo, che gli aveva rinfacciato scarso impegno per il Tribunale (leggi qui).

“Come è sotto gli occhi di tutti, il mio impegno è paritetico e costante”, dice il parlamentare. “I lavori sulla Cilentana (tratto Agropoli- Prignano) riprenderanno nei prossimi giorni, non oltre la fine di novembre e presso il Tribunale di Vallo è prossima l’inaugurazione della seconda sezione (fatto, questo, di storica portata), il che consentirà l’abbattimento per il 50% circa dei tempi, sinora estremamente lunghi, dei processi. Ulteriori miei solleciti sono serviti a ottenere l’impegno a rinvigorire l’organico dei magistrati attingendo alla graduatoria del concorso in essere e a migliorare l’assetto dell’apparato amministrativo”, aggiunge.

Sempre in merito al Palazzo di Giustizia vallese, il senatore Castiello annuncia che “La nomina del magistrato che dovrà presiedere la seconda sezione è prossima, essendo in via di definizione la procedura concorsuale di interpello”.

“Suggerisco a chi mette in giro notizie manifestamente prive di fondamento di informarsi preventivamente per evitare figuracce”, conclude.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it