Nomasvello
CronacaGlobal

Travolto da un treno nel salernitano: muore 17enne

A poco meno di una settimana dalla tragedia muore Tobia Falcone

Non ce l’ha fatta Tobia Falcone. Lo studente poco meno una settimana fa urtò contro il vagone di un treno in transito alla stazione di Angri. Fu immediatamente ricoverato in ospedale ma le sue condizioni apparvero gravi fin dagli attimi immediatamente successivi all’incidente. Ieri sera il suo cuore ha smesso di battere. Il prossimo primo dicembre avrebbe compiuto 18 anni.

Erano le 7.25 dell’8 ottobre quando, per cause ancora tutte da accertare ed oggetto di indagini, il 17 enne si trovava presumibilmente al di là della linea gialla della stazione di Angri. Il convoglio lo colpì di striscio.

Gravissime le lesioni alla testa. Tobia Falcone venne subito soccorso e trasportato all’Umberto I di Nocera Inferiore, dove le sue condizioni vengono dichiarate dai medici  molto gravi. Sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per ridurre la forte emorragia cerebrale, venne posto in coma farmacologico. Poi ieri il decesso che ha gettato nella disperazione familiari e amici.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it