Comprooro
CalcioSerie BSport

Serie B: Salernitana sconfitta, le parole dei protagonisti

La Salernitana ieri è uscita sconfitta per 1-0 dal campo della Cremonese, con rete decisiva di Ciofani. Queste le principali dichiarazioni dei granata sul match disputato contro i grigiorossi.

Gian Piero Ventura: “È stata una gara abbastanza equilibrata. Sapevamo che questa era una partita in cui chi avesse fatto gol per primo avrebbe avuto ottime chance di portare a casa i tre punti e in effetti così è stato. Abbiamo avuto un’occasione colossale a inizio ripresa, purtroppo non siamo stati bravi a capitalizzarla e torniamo a casa a mani vuote. Al di là dei singoli, non abbiamo fatto molto bene a livello di prestazione di squadra, sbagliando parecchi passaggi semplici, ma facendo anche alcune cose buone. Dobbiamo ripartire da queste, migliorando gli aspetti in cui siamo ancora carenti. Sconfitte come quella di oggi fanno parte del processo di crescita di questa squadra. Piano piano stiamo recuperando tutti gli infortunati e questo ci consentirà di ripartire al meglio dopo la sosta”.

Jean Daniel Akpa Akpro : “Siamo molto dispiaciuti perché penso che oggi non abbiamo demeritato. Per vincere le partite bisogna fare gol, la Cremonese lo ha fatto e porta a casa i tre punti. Nel primo tempo non abbiamo fatto benissimo, ma nella ripresa siamo rientrati in campo nel modo giusto. Dobbiamo lavorare ancora di più per migliorare dove ancora sbagliamo troppo. Nello spogliatoio c’è delusione– ha concluso il centrocampista granata – perché sappiamo di poter fare di più. Ora approfitteremo della settimana di sosta per preparare al meglio un’altra partita difficilissima come il derby con la Juve Stabia”.   

Marco Migliorini: “Penso che oggi abbiamo disputato una buona partita. Ci è mancato sicuramente un pizzico di cattiveria, ma credo che la squadra non possa rimproverarsi nulla. La grande occasione che abbiamo avuto all’inizio del secondo tempo poteva indirizzare la gara a nostro favore, invece siamo costretti a tornare a casa a mani vuote. La Serie B è questa, sappiamo che ci sarà da lottare fino alla fine ma stiamo dimostrando di potercela giocare con tutti. La sosta sarà importante per preparare nel migliore dei modi il derby con la Juve Stabia. In questo momento credo che la squadra stia facendo bene, ma solo al termine del girone di andata sarà possibile tracciare un primo bilancio”.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it