Montella PrismArredo
AttualitàVallo di Diano

Atena Lucana ricorda Violeta Senchiu, 32enne vittima di femminicidio

L'evento ad un anno dall'omicidio

Il Centro Antiviolenza Aretusa ricorda Violeta Senchiu, 32enne rumena vittima di femminicidio. E’ trascorso poco più di un anno dalla sua morte ad opera del marito, avvenuta il 3 novembre del 2018.
Il decesso in seguito ad un incendio all’interno dell’abitazione della coppia, ubicata in località Sagnano, nella periferia di Sala Consilina. A provocarlo proprio il marito.

La donna riportò ustioni sul novanta per cento del corpo e fu ricoverata in gravissime condizioni nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli dove morì.

Un anno dopo il centro antiviolenza vuole promuovere un momento di riflessione sulle donne vittime di violenza e le possibilità che hanno per sfuggire a gesti simili. Durante l’evento, in programma presso la sede del centro ad Atena Lucana, alle ore 17.30, sarà anche proiettato un cortometraggio ed esposte le opere dell’artista Assunta Giovannelli e dell’associazione Ipazia.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it