Nuova Elite
CilentoPolitica

Agropoli, panchine d’artista tra consensi e polemiche

"Le mie idee vengono apprezzate e realizzate ma io non vengo mai menzionata"

Sta raccogliendo consensi ma anche polemiche l’iniziativa delle panchine d’artista lanciata dall’amministrazione comunale di Agropoli, guidata dal sindaco Adamo Coppola. Le critiche riguardano la primogenitura della proposta. Roberta Oricchio, attivista 5 Stelle, si è detta felice dell’idea dell’amministrazione comunale ma ne rivendica la paternità.

“Sono felicissima che la mia idea sia piaciuta – dice – mi dispiace solo che, come al solito, le mie idee vengono apprezzate e realizzate ma io non vengo mai menzionata. Non dico ringraziata, ma almeno citata visto che si tratta di mie proprietà intellettuali”.

“Capisco la rivalità tra competitors politici e che probabilmente temete che io acquisisca consensi a discapito vostro, in fondo ho fatto più io con le mie proposte e le mie istanze che la maggior parte di voi in tutti questi anni e potrei essere anch’io scorretta e sleale come voi ma non lo sarò mai perché non sarò mai come voi”, conclude l’attivista.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it