Comprooro
AttualitàCilento

Sant’Angelo a Fasanella abbatte le barriere architettoniche del cimitero

L'opera sarà finanziata con i fondi del MISE

Il Comune di Sant’Angelo a Fasanella avvia i lavori previsti dal progetto esecutivo di “Efficientamento energetico ed abbattimento delle barriere architettoniche nel cimitero comunale sito in località Pietrose”.

Il progetto è stato redatto dall’ingegnere Vito Brenca e avrà un costo di 50 mila euro di cui 35 mila euro per lavori e oneri di sicurezza e circa 15 mila euro per somme a disposizione della stazione appaltante. In particolare l’opera sarà interamente finanziata con i fondi del MISE, Ministero dello sviluppo economico.

I fondi assegnati ai comuni sono vincolati, infatti, devono essere utilizzati per la realizzazione di progetti relativi a investimenti nel campo dell’efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale sostenibile.

finanziamenti ai comuni sono concessi in rapporto al numero degli abitanti. A quelli con popolazione inferiore o uguale di 5 mila abitanti vanno 50 mila euro; tra i 5.001 mila e i 10 mila abitanti 70 mila euro; tra i 10.001 e i 20 mila 90 mila euro; tra i 20.001 e 50 mila 130 mila euro; tra i 50.001 e 100 mila 170 mila euro; tra i 100.001 e 250 mila 1,2 milioni di euro e infine superiore ai 250 mila 2,5 milioni di euro.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it